Tag

, , , ,

Mia figlia ha 2 anni e 3 mesi e già sa utilizzare perfettamente il mio iPhone.

Ha cominciato a maneggiarlo (impossessandosene senza che me ne accorgessi) un po’ prima del suo secondo anno di vita e, in poco tempo, ha imparato da sola ad accenderlo, attivarlo attraverso lo scorrimento dello “sblocco”, scorrere le schermate con la gesture di trascinamento, attivare una applicazione e ritornare al punto di partenza premendo il bottone centrale.

Da qualche settimana ha scoperto Doodle Jump (attratta dall’iconcina simpatica) e – sempre da sola – ha imparato a selezionare il fondale tramite l’apposita gesture,  a premere <play> per giocare, e <play again> per giocare nuovamente.

Ancora non ha appreso l’uso del giroscopio ma sospetto fortemente che non passerà molto tempo prima di vederla muovere l’iPhone per ottenere ciò che vuole.

Tutti mi dicono che i bimbi sono svegli ed imparano in fretta. E’ vero, ma in questo caso lei ha imparato da sola e  seppure come padre sia orientato a  pensare che mia figlia è un genio devo togliermi il cappello davanti ad Apple perché evidentemente non ha costruito solo un dispositivo molto cool, ma anche un’interfaccia davvero semplice e naturale.

Annunci