Tag

, ,

David Letterman ha raccontato nel corso del suo show di come sia stato vittima di un tentativo di estorsione di due milioni di dollari da parte di un uomo che lo ha minacciato di rivelare particolari piccanti e scandalosi sulla sua vita privata. L’uomo è stato arrestato grazie alla denuncia di Letterman che ha poi deciso di rendere confessione pubblica.

Ieri sera ho casualmente visto la puntata del David Letterman Show su Sky Uno ed ho notato una cosa interessante che mi pare non sia stata riportata o notata dagli organi di informazione italiani e che merita di essere evidenziata.

Letterman ha raccontato con il consueto ed inimitabile stile gli eventi legati al ricatto e all’arresto dell’estorsore. Ha poi confessato l’adulterio consumato con le sue collaboratrici e per farlo ha scelto di fissare con decisione e serietà la telecamera e di pronunciare lentamente la frase: “I have had sex with women who work for me on the show… ” (vedi YouTube, minuto 7:55).

Vi ricorda qualcosa?

La sua non è stata altro che una beffarda citazione di un’altra confessione – questa volta mendace – del Presidente Bill Clinton in occasione dello scandalo Lewinsky. Egli ebbe modo di pronunciare la frase,  fissando con serietà la telecamera, e scandendo bene le parole: “I did not have sexual relations with that woman…” ( vedi YouTube ).

E così Letterman, non solo è riuscito a farsi perdonare l’adulterio dal suo pubblico (gli statunitensi detestano la menzogna sopra ogni cosa ma sono disposti a perdonare coloro che confessano con sincerità), ma anche a prendersi ancora una volta gioco di Bill Clinton  dopo che – ai tempi della Lewinsky –  aveva messo in piedi un fenomenale e divertentissimo teatrino.

Se non è (auto)ironia questa.

Annunci